menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Notte di follia a Lanciano: un gruppo di giovani danneggia le auto e strangola un gatto

La scorsa notte, i ragazzi hanno seminato il panico armati di bastoni lungo la strada che costeggia l'ex tracciato ferroviario, nella zona del vecchio ippodromo. E Casapound annuncia le ronde

Allarme vandalismo e violenza, a Lanciano, nella zona del vecchio ippodromo, a ridosso del centro. La scorsa notte, un gruppo di ragazzi è stato visto girare, armato di bastoni, nella zona di via del Feltrino, la strada privata che costeggia il vecchio tracciato ferroviario dietro il parco di Villa delle Rose. Sarebbero loro i responsabili del danneggiamento di un'automobile e dei sassi lanciati contro la finestra di una casa della zona. E, azione ancora più spregevole, sarebbero stati loro a strangolare un gatto, lasciando la carcassa sul selciato. 

Una escalation di violenza e atti vandalici, che sfociano nel criminale, che va avanti da tempo, in città. E ora Casapound annuncia l'organizzazione di ronde notturne, per "perlustrare le zone a rischio" ed evitare il ripetersi di azioni del genere. 

Già da questa sera, i militanti saranno presenti in zona per controllare l'area. 

"La situazione sta degenerando sempre di più. E la giunta comunale resta volontariamente sorda", accusa il responsabile cittadino di CasaPound, Marco Pasquini. 

"A meno di una settimana dall'aggressione in pieno giorno ai danni di un'anziana che passeggiava con i nipotini nei pressi del parco - continua - si è arrivati a veder girare dei veri e propri gruppi armati nei cosidetti 'parchi aperti in via sperimentale'. Sta diventando pericoloso uscire la sera, anche solo per una passeggiata in pieno centro. I residenti continuano a lamentare disturbi notturni, danneggiamenti alle abitazioni e vandalismo nei parchi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento