Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Torino di Sangro

Torino di Sangro: violenta e maltratta la moglie, 30enne in manette

Costringeva la donna ad avere rapporti sessuali arrivando a somministrarle farmaci e la trattava in malo modo. I carabinieri di Ortona hanno tratto in arresto un operaio di 30 anni

La violentava ripetutamente e per costringerla ad avere rapporti sessuali completi con lui arrivava anche a somministrarle dei farmaci che le procuravano un totale stato di incapacità psicofisica, questo assieme ai maltrattamenti vari che l'uomo, un operaio trentenne residente a Torino di Sangro, infliggeva alla moglie.

I carabinieri di Ortona lo hanno arrestato oggi (14 dicembre) in esecuzione di un'ordinanza di applicazione della misura della custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Vasto Anna Rosa Capuozzo.

L'uomo, con precedenti di polizia, è stato associato presso la Casa Circondariale di Vasto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino di Sangro: violenta e maltratta la moglie, 30enne in manette

ChietiToday è in caricamento