menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pazienti morti a Villa Serena, il ministro della Salute Grillo: "Faremo chiarezza"

Due pazienti sono morti carbonizzati nell'incendio divampato all'interno della clinica a Città Sant'Angelo

Mentre si indaga sulle cause del rogo che ieri sera ha causato la morte di due pezienti ricoverati nel reparto di psichiatria della clinica Villa Serena a Città Sant'Angelo, arriva l'intervento del ministro della Salute, Giulia Grillo.

"Due persone sono morte nell'incendio sviluppatosi nel complesso sanitario Villa Serena a Città Sant'Angelo (Pe). Faremo chiarezza per capire come sia stato possibile", scrive il ministro in un tweet. "Sono vicina ai familiari delle due vittime e agli altri pazienti ricoverati", conclude Grillo.

I due pazienti deceduti nel rogo della clinica Villa Serena sono D.D.C. 52enne nato a Vasto ed A.P., 63 anni di Roccamontepiano: si trovavano nella struttura indipendente della clinica, denominata "Armonia", dove ieri sera è scoppiato l'incendio.

Intanto proseguono gli accertamenti per appurare le cause del rogo e ricostruire l'accaduto.  Gli investigatori al momento non si sbilanciano sulle possibili cause, perché la stanza in cui si è sviluppato l'incendio è andata completamente distrutta e si lavora per trovare elementi utili. 

La Procura di Pescara ha già aperto un fascicolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento