Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Villa Pini, saltata la proroga: ore decisive per il futuro dei lavoratori

Saltata la proroga dell'affitto al Policlinico Abano Terme, il cui contratto scade a mezzanotte. Da domani la gestione potrebbe tornare alla curatela fallimentare

Ore decisive e altrettanto incerte per Villa Pini. Ieri sera è saltata la proroga d'affitto al Policlinco Abano Terme deliberata poco tempo prima dal comitato dei creditori, ma “condizionata” da alcune clausole ponenti la rinuncia, da parte di Abano Terme, a ogni contenzioso futuro. Da qui il ripensamento dell'attuale gestore.

Il contratto di affitto però, scade questa sera (28 settembre) a mezzanotte. Se Nicola Petruzzi non tornerà sui propri passi, da domani la gestione di Villa Pini tornerà sotto la curatela fallimentare. Un sì di Abano Terme tuttavia condurrebbe, come annunciato, a un taglio di personale e di posti letto.

A poche ore dalla scadenza del contratto d'affitto dunque, il futuro dei circa 1000 dipendenti è ancora molto poco chiaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Pini, saltata la proroga: ore decisive per il futuro dei lavoratori

ChietiToday è in caricamento