rotate-mobile
Cronaca

Villa Pini a Pierangeli, l'imprenditore: "Non ho ancora ricevuto nulla"

Dopo il clamoroso dietrofront del policlinico Santa Maria de Criptis la curatela fallimentare ha deciso di assegnare la clinica alla seconda società miglior offerente il giorno dell'asta

Sarebbe ormai certo il passaggio di proprietà della  casa di cura privata Villa Pini al gruppo  di imprenditori della sanità abruzzese guidato da Luigi Pierangeli.

Dopo il clamoroso dietrofront del policlinico Santa Maria de Criptis dell'imprenditore Carmine De Nicola Villa Pini: salta la vendita, Petruzzi resta per altri 2 mesi
che si era aggiudicata la struttura all'asta per 31 milioni e 50 mila euro,
la curatela fallimentare ha deciso di assegnare la clinica alla seconda società che quel giorno offrì 31 milioni.

La curatrice Giuseppina Ivone avrebbe già inviato la raccomandata alla società romana 'Santa Camilla' che fa capo all'imprenditore Pierangeli. Quest'ultimo però, oggi precisa all'Ansa: ''Al momento non ho ricevuto nulla, non escludo nulla, ma non so niente''.

I sindacati intanto attendono di essere convocati per valutare la situazione occupazionale. L'aggiudicatario ha trenta giorni di tempo per firmare l'accordo.

Fino al 30 settembre resta garantita l'attivita sanitaria sotto l'attuale gestore Nicola Petruzzi.

Potrebbe interessarti: http://www.chietitoday.it/cronaca/salta-vendita-villa-pini-petruzzi-resta.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/ChietiToday/252983314738998
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Pini a Pierangeli, l'imprenditore: "Non ho ancora ricevuto nulla"

ChietiToday è in caricamento