Cronaca

Villa Pini, scade il contratto di affitto: verso l'esercizio provvisorio

Scade il prossimo 28 settembre il contratto del Policlinico Abano Terme. Dopo l'asta deserta, si apre la strada all'esercizio provvisorio

Dopo l'ultima asta deserta per Villa Pini si apre la strada del ricorso all'esercizio provvisorio. Lo ha annunciato il curatore fallimentare. Scade il 28 settembre prossimo infatti il contratto di affitto che dal 2010 ha consentito al Policlinico Abano Terme la gestione della casa di cura in via dei Frentani.

Nel frattempo, il Comune di Chieti ha revocato l’autorizzazione definitiva all’esercizio dell’attività sanitaria, il motivo è la mancanza di documentazione antincendio. le prestazioni e i ricoveri restano garantiti.

Villa Pini, ex impero della famiglia Angelini, è fallita nel 2010 e conta oggi circa 500 dipendenti.

 

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Pini, scade il contratto di affitto: verso l'esercizio provvisorio

ChietiToday è in caricamento