Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Filippone / Viale Europa

Viale Europa, disagi alla fermata invisibile: l'autobus si aspetta per strada

E' ancora una volta il consigliere comunale El Zohbi a segnalare i disagi quotidiani: qui la segnaletica gialla orizzontale che dovrebbe delimitare lo stallo dei bus urbani è totalmente assente

In  Viale Europa, all’altezza dell’ultima semicurva sul lato destro a scendere, la segnaletica gialla orizzontale che dovrebbe delimitare lo stallo dei bus urbani è totalmente assente e non mancano gli automobilisti che lasciano la propria vettura in sosta sugli stalli invisibili. Il tutto in totale assenza dei controlli.

E’ ancora una volta il consigliere comunale El Zohbi a segnalare i disagi quotidiani. “L’attesa del mezzo pubblico sovente avviene in mezzo alla strada, in zona di non sicurezza, come la salita e la discesa dal mezzo –spiega - il traffico viario che viene sistematicamente rallentato per la difficoltà di fare manovra da parte degli autisti o  per attendere che il proprietario dell’autovettura arrivi per spostarla; per quanto riguarda l’ingresso o l’uscita dai garage privati posti sul lato sinistro a scendere della medesima Viale Europa”. Un problema che riguarda anche altre vie della città.
 

Il tour dei quartieri avviato personalmente da El Zohbi sembra prosegue senza sosta e con un appello a sidnaco e assessori: “Anziché perdere tempo a sognare e progettare teleferiche montane o Parchi Acquatici internazionali, vi invito a dedicare almeno un giorno al mese per girare i quartieri della nostra città così vi renderete conto delle numerose carenze che causano disagi quotidiani ai cittadini – soprattutto ai soggetti più deboli come anziani, disabili, mamme con carrozzine ecc. - e comprenderete a pieno la voragine amministrativa che state lasciando”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Europa, disagi alla fermata invisibile: l'autobus si aspetta per strada

ChietiToday è in caricamento