Cronaca

Via Verde: a dicembre trasferimento delle aree ferroviarie dismesse

Si è svolto a Roma il tavolo sulla realizzazione della Via Verde della Costa dei Trabocchi. Dalla Regione Abruzzo 20 milioni di euro di fondi Fas

Si è svolta ieri mattina (18 ottobre) a Roma presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per lo sviluppo delle economie del territorio - la riunione di monitoraggio sullo stato di attuazione del protocollo d’intesa per la realizzazione della Via Verde della Costa dei Trabocchi, il progetto della Provincia di Chieti che prevede un percorso ciclopedonale di circa 50 chilometri sulla parte dismessa del tracciato ferroviario fra Ortona e Vasto.

Entro il 4 dicembre prossimo verranno trasferite definitivamente alla Provincia, in comodato d’uso, tutte le aree dismesse ubicate lungo la linea ferroviaria Ortona – Vasto, aree che la Provincia si è impegnata ad acquistare per una cifra di 7,5 milioni di euro.

Sempre durante l’incontro, presieduto dal Capo Dipartimento, il consigliere di Stato Alessandro Di Loreto, la Regione Abruzzo ha confermato uno stanziamento di 20 milioni di euro di fondi Fas.
I componenti del tavolo di monitoraggio hanno anche incontrato i dirigenti delle Ferrovie. A fine mese è previsto un terzo incontro di verifica.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Verde: a dicembre trasferimento delle aree ferroviarie dismesse

ChietiToday è in caricamento