menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Salvo d'Acquisto, lettera per sollecitare interventi alle palazzine Ater

Dopo la petizione, il consigliere De Lio scrive al sindaco per risolvere i problemi urgenti che interessano gli abitanti della zona, che attendono il risarcimento danni provocati dall'alluvione nel 2013

Una lettera al sindaco di Chieti e al commissario Ater per sollecitare interventi alle palazzine in via Salvo D’Acquisto. E’ il consigliere De Lio a inviarla, tornando ancora una volta sui problemi urgenti che interessano gli abitanti della zona dopo la petizione dei cittadini contro il degrado.
 

De Lio chiede un immediato intervento per provvedere alla pulizia del fosso che si trova alle spalle delle palazzine di via Salvo D’Acquisto. Qui- sottolinea nella lettera- la mancata manutenzione, di competenza del Comune di Chieti, ha determinato la tracimazione delle acque; il conseguente crollo del muro che non ha retto il peso ed oggi anche i lavori di puntellamento già eseguiti da parte dell’Ater; danni a seminterrati e alle autovetture. Disagi che potrebbero presto tornare a ripresentarsi se non si interviene subito.

Al Comune si chiede infine di conoscere se sia stato dato seguito alla richiesta di denuncia assicurativa per il “risarcimento dei danni subiti dai cittadini”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento