Via dei Vestini: la commissione chiede lavori urgenti per snellire il traffico

Nella seduta di ieri la II commissione, ad eccezione di Ginefra (Pdl) si è impegnata ad invitare la giunta ad inserire un capitolo di spesa per opere che risolvano la viabilità della strada di università e ateneo. Presto due ordini del giorno di Febo in consiglio

Il caos di via dei Vestini sale all’attenzione del consiglio comunale e presto potrebbe trovarsi una soluzione definitiva. Nella seduta di ieri (lunedì 23 settembre) la II commissone “Lavori pubblici e trasporti, traffico e viabilità” si è impegnata ad invitare sindaco e giunta ad inserire un capitolo di spesa per opere che risolvano le difficoltà della trafficata strada che ospita il policlinico e l’università nel prossimo bilancio di previsione e nel piano triennale dei lavori.

Una proposta arrivata dai consiglieri Luigi Febo (Chieti per Chieti) e Alessandro Giardinelli (Scelta Civica), non accolta però dal consigliere Vincenzo Ginefra (Pdl), che ha preferito non esprimere il suo voto uscendo dall’aula. Nel prossimo consiglio comunale saranno discussi due ordini del giorno proposti da Febo proprio sulla viabilità d’accesso al policlinico.

La II commissione presieduta da Giuseppe Di Labio adotta finalmente provvedimenti contro una situazione che diventa sempre più difficile, fra parcheggi selvaggi che impediscono ai mezzi di transitare liberamente, segnaletica orizzontale insufficiente, situazioni di pericolo continue per i pedoni e per gli automobilisti. Tutto su una lunga strada con un traffico intenso perché ospita due dei poli più importanti e frequentati della città.

La commissione ha analizzato i problemi di via dei Vestini su proposta del delegato ai rapporti con la Asl, il consigliere Liberato Aceto, insieme alla comandante della polizia municipale Donatella Di Giovanni e al dirigente del settore Lavori pubblici, Paolo Intorbida.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insieme ai vertici della Asl e dell’università il Comune sta lavorando per valutare soluzioni definitive ad un problema diventato ormai emergenza. Resta ancora in piedi l’ipotesi di istituire il senso di marcia in un tratto di via dei Vestini e potenziare l’uso dei parcheggi di via Montello per snellire il traffico ed evitare ingorghi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

  • Esce ubriaco nonostante il divieto e si schianta contro una centralina dell'Enel: arrestato

  • Coronavirus, morte altre 13 persone: ci sono anche due teatini e due uomini della provincia

Torna su
ChietiToday è in caricamento