menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Via Crucis dei lavoratori domenica 29 marzo a Chieti

Alla Domenica delle Palme l'appuntamento con la Via Crucis dei Lavoratori organizzata dalle Acli. Inizio alle 18,30 da piazza San Giustino. Tutti i divieti previsti

Per il 40esimo anno consecutivo alla Domenica delle Palme torna la Via Crucis dei Lavoratori, organizzata dalle Acli provinciali di Chieti. Domenica 29 marzo il raduno è alle 18,30 davanti alla cattedrale di San Giustino per la prima delle 14 stazioni che verranno allestite anche lungo corso Marrucino, per terminare nella chiesa della Trinità.

Diverse le associazioni e i gruppi che partecipano alla Via Crucis, guidata da monsignor Bruno Forte. Presente anche il coro e l'orchestra dell'Arciconfraternita del Sacro Monte dei Morti.

Un appuntamento molto sentito e affollato che anticipa come ogni anno la Settimana Santa e prepara la città all'atmosfera dell'incomparabile Processione del Venerdì Santo.

I DIVIETI  Dalle 15 alle 20 in piazza San Giustino, via Arcivescovado e nel tratto di corso antistante la chiesa di San Francesco d’Assisi, divieto di sosta con rimozione; sugli stessi punti, inclusa via Pollione, divieto di transito dalle 18 alle 20 (fino al termine del passaggio del corteo). Infine, dalle 18,45 circa, la circolazione verrà sospesa temporaneamente per consentire il passaggio della Via Crucis su via Chiarini, corso Marrucino (dall'intersezione con via Chiarini) piazza Valignani, piazza Trento e Trieste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento