Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Chieti Scalo / Via Amiterno

Colantonio: "In via Amiterno un parco per la sicurezza stradale"

Dal 2004 c'è un progetto regionale per 100 mila euro, ma fino a settembre l'area di fronte alla scuola Antonelli era in gestione ad un privato. Quella accanto all'istituto è di un privato che sarà sollecitato a pulire

Di fronte alla scuola media Antonelli la Regione realizzerà un Parco di istruzione alla sicurezza stradale, un progetto che costerà 100 mila euro. Lo annuncia l’assessore ai Lavori pubblici, Mario Colantonio, dopo la denuncia del blog Censorino teatino sulle condizioni di alcune aree abbandonate in via Amiterno.

Dal 2004 la Regione ha intenzione di costruire un percorso stradale in miniatura da usare come strumento didattico per gli studenti di Chieti. Ma l’area è tornata nella disponibilità del Comune solo lo scorso settembre, dopo essere stata concessa per anni ad un’associazione di modellismo. Il progetto sarà avviato se ancora ci sono i finanziamenti regionali.

Il terreno accanto alla scuola Antonelli, invece, risulta appartenere ad un privato, che per molto tempo lo ha usato come campo da calcio. Colantonio si impegna ad “effettuare tutti gli accertamenti” per risalire al titolare e chiedergli la pulizia necessaria ad evitare pericoli di qualunque genere.

Intanto in via Amiterno prosegue la sistemazione delle cinque palazzine dell’Ater, dopo i danni subiti nel terremoto del 2009. E il secondo lotto dei lavori di riqualificazione della strada partirà nel 2014, con la sistemazione del tratto dalla chiesa dei XII Apostoli verso lo stadio Angelini. La prima tranche di lavori è terminata a dicembre 2011: furono realizzate rotatorie, spartitraffico e segnaletica orizzontale ed eliminate le barriere architettoniche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colantonio: "In via Amiterno un parco per la sicurezza stradale"

ChietiToday è in caricamento