Cronaca Chieti Scalo / Via Amiterno

LETTORI Le aree abbandonate in via Amiterno chiedono una riqualificazione

Dal blog Censorino teatino la richesta di bonifica e iqualificazione di due aree abbandonate vicino alla scuola media Antonelli

Via Amiterno, zona Stadio "Angelini", è stata da sempre oggetto di mille polemiche per la sua organizzazione urbana e per il traffico e nonostante notevoli interventi presenta attualmente ancora alcune criticità da risolvere.

La strada, sita in pieno centro urbano, a causa della sua conformazione larga e rettilinea è stata fino a poco tempo fa oggetto di gare e corse fra gli automobilisti più indisciplinati, poi hanno messo dei "dossi artificiali", dissuasori di velocità e la situazione è migliorata, ma non sono mancate le polemiche poiché i dossi troppo alti rovinavano le scocche delle automobili. Così, recentemente hanno realizzato una serie di rotatorie, di salvagenti e di cordoli per gestire al meglio il traffico.  Negli anni passati non sono mancate le polemiche anche  per la pista ciclabile realizzata dall'amministrazione "Cucullo" che per molti era considerata inutile, anche perché toglieva parcheggi alle autovetture.

Ora con gli ultimi lavori realizzati la situazione sembrerebbe migliorata, ma ci sono ancora alcune "note dolenti". In particolare, la bonifica e la riqualificazione di due aree presumibilmente pubbliche abbandonate: la prima è sita di fronte la scuola media "Antonelli" ed è piena di rifiuti e di resti di una struttura simile ad un prefabricato bruciato ed abbandonato, adornata da lussureggianti erbacce; la seconda si trova a lato della scuola ed è un area desolata piena di rifiuti e detriti, trasformata in un campo da calcio di fortuna, spesso occupata anche da roulotte.


Chiediamo alle autorità comunali competenti di intervenire  per bonificare  e riqualificare le suddette aree, affinché siano degne della città di Chieti e dell'area di Santa Filomena, che negli ulti anni si sta trasformando sempre più in un centro residenziale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LETTORI Le aree abbandonate in via Amiterno chiedono una riqualificazione

ChietiToday è in caricamento