rotate-mobile
Cronaca Centro / Via 123a Brigata Fanteria

Cadono calcinacci dal palazzo: via 123° Fanteria chiusa a pedoni e auto

Il forte vento ha fatto scendere giù calcinacci e detriti, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Il transito è stato sospeso con un'ordinanza del Comune

Il forte vento dei giorni scorsi ha compromesso la già delicata situazione nei pressi del civico 27 di via 123° Brigata Fanteria, in zona Santa Maria a Chieti. Calcinacci e detriti sono caduti a terra creando una situazione di potenziale pericolo.

Il Comune di Chieti con un'ordinanza del 6 febbraio 2020 ha disposto il divieto di transito veicolare e pedonale nell'area antistante fino al completo ripristino delle condizioni di sicurezza.

Nei pressi dell'abitazione, che a quanto si è appreso risulta disabitata, dopo l'intervento di spicconatura dei vigili del fuoco si sono accumulati materiali pericolanti.

Via 123° Fanteria non è l'unica zona interdetta nei pressi del quartiere Santa Maria: da ottobre scorso, infatti, anche nelle adiacenti via Arenazze e via Fontevecchia una transenna impedisce il transito a scendere (ad eccezione dei residenti) per via di alcuni movimenti franosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadono calcinacci dal palazzo: via 123° Fanteria chiusa a pedoni e auto

ChietiToday è in caricamento