menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Forte con il tradizionale copricapo indossato dai carabinieri in congedo

Forte con il tradizionale copricapo indossato dai carabinieri in congedo

Il vescovo in visita nella storica caserma di via Arniense riceve la tessera dell’Associazione Carabinieri

Monsignor Bruno Forte in visita al comando provinciale di Chieti

Parole di apprezzamento per l’operato dei carabinieri soprattutto nella loro funzione sociale nei centri abitati più piccoli e distanti da parte di monsignor Bruno Forte che questa mattina ha portato il suo saluto e la sua benedizione al Comando Provinciale di Chieti.

Il vescovo dell’arcidiocesi Chieti-Vasto è stato ricevuto dal comandante provinciale Luciano Calabrò nella storica sede “Chiaffredo Bergia” di via Arniense dove ha incontrato una folta rappresentanza di ufficiali e carabinieri in servizio e in congedo.

Nella circostanza ha parlato con  trasporto del significato del Giubileo della Misericordia voluto fortemente da Papa Francesco, spiegando l’intima essenza della misericordia e illustrando i riferimenti anche tra questa e il vero senso etico dell’azione quotidiana dei carabinieri tra la gente.

Il comandante provinciale, dopo aver guidato il vescovo in una breve visita tra gli uffici della Caserma, ha ringraziato Sua Eccellenza per la quotidiana vicinanza all’Arma e lo ha omaggiato dei simboli dell’Arma e, unitamente al Presidente della locale Sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri,  di una “bustina”, tradizionale copricapo indossato dai carabinieri in congedo, e della tessera dell’Associazione Carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento