Vertenza Maristella: un tavolo per risolvere il problema stipendi

Una delegazione è stata ricevuta ieri (8 novembre) dal Sindaco di Chieti che ha assicurato un tavolo tecnico con il manager Asl, Curatela e Sindacati per risolvere la questione degli stipendi, che i dipendenti del Maristella non ricevono da mesi

Il Sindaco Umberto di Primio li ha ricevuti tempestivamente. Ieri sera infatti (8 novembre) una delegazione dell'Istituto Maristella ha incontrato il Primo cittadino per analizzare la crisi che sta lacerando la Clinica di riabilitazione, dove i dipendenti lavorano senza tregua per assistere i 35 pazienti gravi, ma anche senza prendere lo stipendio da 6 mesi. I mancati pagamenti derivano soprattutto dalla Asl di Chieti, a questo si aggiunge il mancato saldo degli arretrati 2010.

All'incontro di ieri erano presenti anche i consiglieri Mario De Lio ed Alessandro Giardinelli, sensibilizzati dall'emergenza sociale che sta investendo sia in termini di salvaguardia e conservazione dei posti di lavoro, che di tutela dei pazienti. Dopo un breve excursus sulla vicenda Maristella, Di Primio ha ribadito la responsabilità della Asl per le “mancate decisioni finali” sulle autorizzazioni che lo hanno costretto ad intervenire prima delle aste. Ricordiamo, Maristella: riunione coi sindacati, gli operatori: "Siamo stati abbandonati, chi tutela i pazienti?"
nel giugno 2011, davanti ai due potenziali acquirenti, a pochi minuti dalla chiusura dell'asta, il curatore fallimentare ricevette una lettera del Sindaco con una nota Asl che denunciava le criticità della struttura di riabilitazione dell'ex Gruppo Villa Pini,

Leggi tutto: https://www.chietitoday.it/cronaca/lavoratori-maristella-rischiano-posto-riunione-neuromed-sindacati.html
Diventa fan: https://www.facebook.com/pages/ChietiToday/252983314738998
e poi, poco prima dell'ultima asta del 3 ottobre, Maristella: riunione coi sindacati, gli operatori: "Siamo stati abbandonati, chi tutela i pazienti?"
lo stesso aveva richiamato la Asl a esprimere una relazione sullo stato in cui versavava l'azienda in fallimento.

"Comprendiamo la difficoltà del Sindaco di prendere decisioni definitive - affermano i dipendenti del Maristella - e apprezziamo la disponibilità nel riceverci ed ascoltare le nostre accorate richieste, ma per noi il tempo è scaduto...le risorse si stanno esaurendo, il personale è stremato, praticamente siamo come il gatto che si morde la coda".

Al Sindaco Di Primio è stato chiesto di intercedere con il Manager della Asl di Chieti-Lanciano-Vasto Francesco Zavattaro soprattutto per risolvere il problema degli stipendi, senza trascurare i problemi delle autorizzazioni e dei suoi interventi al momento delle due aste. Tra l'altro Zavattaro aveva fatto sapere che avrebbe ricevuto subito il senatore Idv Alfonso Mascitelli, dopo la lettera scritta dai lavoratori al Presidente della Commissione Parlamentare di inchiesta sul SSN Sanità: i dipendenti del Maristella incontrano il Sindaco
Ignazio Marino.

Tornando a ieri e alla serie di incontri che attende gli operatori, Di Primio si è poi  tutto: https://www.chietitoday.it/cronaca/sanita-i-dipendenti-del-maristella-incontrano-il-sindaco.html
Diventa fan: https://www.facebook.com/pages/ChietiToday/25298331473899
impegnato a chiedere un tavolo tecnico con Zavattaro, la Curatela e i Sindacati per risolvere la questione degli stipendi, pur non nascondendo il timore che il Maristella possa essere schiacciato dalla riorganizzazione del Servizio Sanitario Regionale (legge 32  del 2007).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto mercoledì 16 novembre,l'Arcivescovo di Chieti Monsignor Bruno Forte riceverà i dipendenti del Maristella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento