Cronaca

Vertenza Ball: prossimo incontro decisivo per cassa integrazione

Al Mise l'azienda ha confermato i licenziamenti. Qualche timida apertura sull'uso degli ammortizzatori sociali

Rimandata ad un successivo incontro la decisione sul futuro dei 70 lavoratori Ball di San Martino sulla Marrucina. Nell’ultima riunione (la seconda)  al ministero dello Sviluppo Economico, l’azienda ha confermato la propria decisione di chiudere lo stabilimento ma ha dato mostrato qualche timida apertura sulla possibilità di presentare la domanda di cassa integrazione di un anno per la reindustrializzazione del sito.

Il ministro del Lavoro, Luigi Di Maio durante la sua ultima visita a L’Aquila si è schierato al fianco dei lavoratori.   “Farò in modo che anche l’Ambasciata americana di Roma ci dia una mano su questa vertenza – ha dichiarato Di Maio -  la Ball non deve abbandonare il territorio, soprattutto perché lavora per multinazionali che non faranno fatica a sostenere questa importante realtà". Proprio sui clienti della multinazionale che produce lattine cercano di fare leva i lavoratori in questi giorni, sempre più preoccupati per la loro situazione. Per questo hanno inviato una lettera a Coca Cola, Nestlè, Campari, Carlsberg, Peroni, Birra Castello, San Benedetto, Heineken, Ferrero con la richiesta di intercedere nei confronti dell’azienda.

“Va avanzata la richiesta, da parte dell'azienda, di attivazione dell'ammortizzatore sociale – fanno sapere  dalla Cisl - per garantire ai lavoratori il maggior tempo possibile nell'identificazione di soluzioni alternative. Va attivato da subito, sia da parte dell'azienda che del ministero, un'azione di scouting per identificare aziende interessate a rilevare l'area e rioccupare i lavoratori. Vanno chiariti quali strumenti anche finanziari che Governo ed istituzioni locali intendano mettere a disposizione a sostegno delle imprese e dell'attuale azienda per favorire questi processi: Le risorse devono esser utilizzabili sin dal prossimo tavolo di confronto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza Ball: prossimo incontro decisivo per cassa integrazione

ChietiToday è in caricamento