Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Lanciano

Vento da record a Lanciano: sfiorati i 112,5 chilometri orari

Alberi e cartelloni pubblicitari caduti, cestini divelti, tegole e vasi finiti a terra e disagi in tutta la provincia di Chieti

Non solo a Chieti, ma in tutta la provincia, già dalle prime ore di questa mattina, le fortissime raffiche di vento hanno determinato tanta preoccupazione e qualche danno. Secondo i dati registrati dalle stazioni dell'associazione meteorologica Aq Caput Frigoris diffusi dall'Ansa, il vento è arrivato addirittura a 175,4 chilometri orari sul Gran Sasso, a 2.433, al rifugio Franchetti. 

Nel chietino, vento record a Lanciano, dove le raffiche hanno sfiorato una velocità di 112,5 chilometri orari. Un albero è caduto nel quartiere Santa Rita, mentre a piazzale Cuonzo il sostegno di un cartellone pubblicitario è finito su un automobile; a terra sono caduti vasi e tegole, mentre sono precipitati a terra i cestini per la spazzatura fissati a terra in corso Trento e Trieste.

Ad Atessa si è arrivati a 91,8, mentre a Chieti alta 88 chilometri orari.

Schermata 2020-02-04 alle 16.39.24-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vento da record a Lanciano: sfiorati i 112,5 chilometri orari

ChietiToday è in caricamento