Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Vento forte e onde alte: Capitaneria di porto soccorre peschereccio in difficoltà

L'allarme è scattato poco dopo le 14 a Ortona dove il peschereccio, che navigava a 3 miglia dal porto, era in difficoltà per problemi al motore

Momenti di apprensione a Ortona, dove un peschereccio in difficoltà è stato soccorso dalla Capitaneria di porto. L’allarme è scattato verso le 14, quando la sala operativa della Capitaneria di porto, già allertata per vento forte e mare mosso, ha ricevuto una richiesta di intervento dal peschereccio il “Guerriero” che navigava a 3 miglia dal porto, in difficoltà per problemi tecnici al motore.

Viste le condizioni meteo in corso la Capitaneria, dopo aver dirottato in zona il Motopesca “Tortuga”, già in navigazione nei paraggi, ha inviato in assistenza la motovedetta CP 885 che ha scortato le due unità fino al rientro in porto. 

I marinai a bordo del peschereccio erano in buone condizioni, anche se il vento forte e le onde alte fino a 1,5 metri, insieme al motore in panne, hanno creato, fino all’arrivo dei soccorsi, attimi di apprensione. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vento forte e onde alte: Capitaneria di porto soccorre peschereccio in difficoltà

ChietiToday è in caricamento