menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il vento abbatte il cantiere sul corso Marrucino, poco dopo tutto torna in ordine

Gli operai nel tardo pomeriggio hanno provveduto a sistemare le recinzioni, cadute per il forte vento. Ma i lavori non sono ancora partiti

Il forte vento soffiato ieri per annunciare l'arrivo della perturbazione ha abbattuto le recizioni poste sul tratto di corso Marrucino dove sarebbero già dovuti partire i lavori di ristrutturazione

Transenne e coperture sono cadute giù offrendo un'immagine di degrado e pericolo nella zona principale. Poco dopo gli operai si sono precipitati sul posto per rimettere in ordine e smontare le recinzioni.

I lavori di ristrutturazione, però, non sono ancora partiti nonostante l'annuncio del Comune della scorsa settimana, tra il malcolntento dei negozianti che, pur promuovendo l'intervento, si chiedono che senso abbia essere stati 'ingabbiati' dal cantiere con tanto anticipo.

Intanto sarebbe arrivato il nullaosta della Soprintendenza per la sostituzione dei sampietrini e quindi a breve i lavori dovranno partire necessariamente anche perchè, come specificato dal Comune, l'obiettivo è finire entro il Venerdì Santo, che cade il 19 aprile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento