rotate-mobile
Cronaca Francavilla al Mare

Vende droga in canapa store: arrestato dalla Finanza

Un trentenne di Francavilla arrestato, un suo coetaneo denunciato. Oltre 36 chili di droga sono stati sequestrati dai finanzieri in un negozio e in un deposito a Pescara

36,8 chili di droga sono stati sequestrati dai finanzieri del Comando Provinciale di Pescara al termine di un'articolata indagine che ha passato al setaccio i negozi specializzati nella vendita di derivati della canapa.

Un 30enne di Francavilla al mare, socio di un esercizio commerciale situato al centro di Pescara, è stato arrestato al termine dell'ispezione mentre il suo collega, coetaneo, è stato denunciato.

Durante il controllo delle Fiamme Gialle sono state rinvenute più di 400 confezioni contenenti infiorescenze di canapa, la cosiddetta canapa light, del peso complessivo di oltre un chilo. 230 confezioni, dai test, sono risultate contenere sostanza con valori di principio attivo superiori ai limiti consentiti, quindi di fatto stupefacente illegale.

Dopo le verifiche nel punto vendita l'ispezione si è allargata al vicino deposito dove sono stati trovati 33,8 chili di hashish confezionato in panetti, 2 chili di marijuana e materiale utile al confezionamento. Le sostanze stupefacenti sequestrate, una volta immesse sul mercato dello spaccio, avrebbero fruttato 400mila euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende droga in canapa store: arrestato dalla Finanza

ChietiToday è in caricamento