rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca San Salvo

Veicoli abbandonati: sei persone denunciate per gestione illecita di rifiuti e discarica non autorizzata

I carabinieri della Tutela Forestale hanno sequestrato a San Salvo due autodemolitori. Gli indagati rischiano l’arresto e un’ammenda fino a 52.000,00 euro

I carabinieri della Tutela Forestale hanno sequestrato a San Salvo due autodemolitori e denunciato sei persone per gestione illecita di rifiutie discarica non autorizzata

Il sequestro preventivo, operato dai militari del Nipaaf, congiuntamente alla stazione carabinieri Forestale di Vasto e alla stazione Carabinieri di San Salvo, su delega della Procura della Repubblica di Vasto, ha riguardato un’area di oltre 7.000 mq che veniva utilizzata per la gestione illecita di rifiuti senza alcun titolo autorizzativo ambientale e per attività di autodemolizione abusiva. Sono stati rilevati oltre 70 veicoli fuori uso abbandonati, parti di carrozzeria, componenti meccaniche, pneumatici, rifiuti di vario genere, anche pericolosi (batterie, olii motore, ecc.), oltre che una condizione di degrado diffuso.

I legali rappresentanti degli autodemolitori e altri quattro soggetti, coinvolti a vario titolo, sono stai denunciati. Gli indagati rischiano l’arresto da uno a tre anni e un’ammenda da 5.200  a 52.000,00 euro  per le violazioni alla normativa ambientale.

“La reale consistenza delle aree interessate e dei rifiuti in esse accumulati già a partire dal 2012 è stata possibile grazie al rilevamento satellitare ed al sorvolo effettuato dal 5° Nucleo Elicotteri Carabinieri” specifica in una nota il gruppo carabinieri forestale di Chieti.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veicoli abbandonati: sei persone denunciate per gestione illecita di rifiuti e discarica non autorizzata

ChietiToday è in caricamento