menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vasto, strappano la collana a un'anziana e fuggono: arrestati dai carabinieri

L'episodio nei pressi dell'ospedale civile ai danni di una pensionata del posto

VASTO – Due romeni, A.D. di 27 anni e M.A.V. di 18 anni, sono stati tratti in arresto, ieri mattina, dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vasto dopo aver messo a segno un furto con strappo ai danni di una pensionata.

L’episodio è accaduto nei pressi dell’ospedale civile di Vasto: i due, dopo essersi avvicinati a una 73enne del luogo, le hanno strappato dal collo una collana in oro e sono poi fuggiti a bordo di un’auto di colore scuro. Le grida della vittima hanno attirato l’attenzione dei passanti che hanno richiesto l’intervento dei carabinieri. Così una pattuglia dell’Arma, già impiegata nei servizi di controllo del territorio, ha avviato le ricerche riuscendo a rintracciare i malviventi, mentre si allontanavano dal centro abitato a bordo di Fiat Bravo blu. I due accortisi della presenza dei carabinieri sono riusciti a disfarsi della refurtiva ma non hanno comunque evitato l’arresto con l’accusa di furto con strappo.

La perquisizione ha però permesso di rinvenire un cacciavite di grosse dimensioni e 0,8 grammi di marijuana che hanno quindi fatto scattare, per entrambi, anche una denuncia a piede libero con le accuse di possesso ingiustificato di grimaldelli e arnesi da scasso ed uso di sostanze stupefacenti. Entrambi sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento