Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Al porto a vendere spinelli: giovane arrestato a Vasto Marina

Un giovane colto in flagranza di reato dai carabinieri è finito in carcere

Un giovane è stato tratto in arresto dai carabinieri della compagnia di Vasto per detenzione e spaccio. I militari sono arrivati a lui ieri dopo aver notato e controllato un ragazzo di Agnone (Is) che si aggirava con fare sospetto nei pressi di piazza della Guardia Costiera, a Vasto Marina, con una consistente somma di denaro.

Desumendo fosse giunto in città per l’acquisto di sostanze stupefacenti, i carabinieri si appostavano in posizione defilata e, dopo poco, notavano sopraggiungere un giovane a bordo di una bici elettrica il quale, alla vista dei carabinieri, ha cercato di dileguarsi per le vie di Vasto Marina. 

Ma è stato raggiunto e sottoposto a perquisizione personale durante la quale sono state trovate piccole dosi di marijuana e hashish, oltre alla somma in contanti di 930 euro, ritenuta provento di attività di cessione a terzi. I militari a quel punto hanno proseguito con una perquisizione domiciliare trovano e sequestrando altri 435 grammi di marijuana suddivisi in 8 involucri di cellophane termosaldati, tre dosi di marijuana preconfezionate, 100 grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale utile al confezionamento dosi.

 La sostanza in sequestro, già riscontrata positiva ad esame speditivo narcotest, verrà inviata al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Chieti per stabilirne la percentuale del principio attivo e la capacità drogante; la stessa avrebbe consentito il confezionamento di circa 1700 spinelli per un valore medio di circa 10.000 euro. 

L’arrestato è stato trasferito nella casa circondariale di Vasto, in attesa del giudizio di convalida.
 

2 (8)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al porto a vendere spinelli: giovane arrestato a Vasto Marina

ChietiToday è in caricamento