Vasto, inaugurata la videosorveglianza da 600mila euro

100 telecamere installate nel territorio comunale consentiranno alle forze dell'ordine di vigilare sulla sicurezza dei cittadini. L'inaugurazione con il vicepresidente del Csm Legnini. L'impianto è stato finanziato per un terzo dalla Regione

Un impianto di sorveglianza, da 600mila euro, con 100 telecamere che sorvegliano sulla sicurezza dei cittadini, è attivo da ieri (sabato 19 dicembre) a Vasto. Obiettivi ad alta tecnologia che consentiranno alle forze dell'ordine di vigilare su quel che accade in città in tempo reale.

Ad inaugurare l'impianto, posto nella centrale operativa nel comando della poliza municipale, in piazza Rossetti, il vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura, Giovanni Legnini, e il sindaco Luciano Lapenna.

"Con questo sistema di controllo, tra i più moderni e di nuova tecnologia - ha detto Lapenna - avremo modo di controllare l'intero territorio comunale. Una risposta di sicurezza che la città attendeva da tempo". Le telecamere sono state installate dalla Fgs srl; parte dei costi, 200mila euro, sono stati coperti dalla Regione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • I benefici del fitwalking, la camminata veloce che fa perdere peso

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Ex carabiniere ucciso con tre colpi di pistola: caccia all'assassino e al complice che l'ha aiutato a fuggire

  • SpaceX sui cieli di Chieti: emozione per il lancio della navicella nello spazio

Torna su
ChietiToday è in caricamento