Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Vasto

Vasto, divieto di balneazione nel tratto antistante la Bagnante

L'ordinanza si è resa necessaria a seguito della segnalazione pervenuta dall'ARTA in cui si certifica la non conformità ai parametri di legge della qualità delle acque

Il sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, ha emesso un’ordinanza di divieto di balneazione temporanea unicamente per il tratto di costa antistante il monumento alla Bagnante, 1.100 metri a Nord del Molo Marina di Vasto. L’ordinanza si è resa necessaria a seguito della segnalazione pervenuta ieri dall’ARTA (Agenzia Regionale per la Tutela Ambientale) in cui si certifica la non conformità ai parametri di legge della qualità delle acque nel tratto di costa oggetto del divieto di balneazione. Spiega Lapenna:

“Il divieto di balneazione è temporaneo, preventivo e precauzionale. La bomba d’acqua della notte tra il 2 e il 3 agosto scorso ha prodotto alcuni danni, prontamente riparati dagli Uffici tecnici comunali, alla rete fognaria che insiste in quella zona. Pertanto, le analisi eseguite dell’ARTA in data 5 agosto, che certificano la non conformità ai parametri di legge della qualità delle acque in quello specifico tratto di costa, sono figlie di un malfunzionamento della rete fognaria sovraccaricata dal nubifragio. Le successive analisi del 7 agosto hanno evidenziato un netto miglioramento della situazione della qualità delle acque, tuttavia, non sufficiente a impedire l’emanazione dell’ordinanza a tutela della salute dei cittadini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto, divieto di balneazione nel tratto antistante la Bagnante

ChietiToday è in caricamento