Cronaca Vasto

Minaccia di bucare il pallone, anziana denunciata a Vasto

G.A., 77 anni, esasperata dagli schiamazzi dei ragazzini del quartiere e dalle loro prese in giro è scesa con un coltello per tagliare il pallone. I genitori hanno chiamato la polizia ed è scattata la denuncia per minaccia aggravata

Ha minacciato un gruppo di ragazzini che giocavano sotto casa sua di bucare il pallone con un coltello da cucina con la lama di circa 11 centimetri.  Per questo G.A., 77 anni, di Vasto, residente in un quartiere centrale della cittadina è stata denunciata per minaccia aggravata.

Esasperata dalle urla dei bambini e dal rischio che il pallone rovinasse il giardino condominiale di cui si occupava lei stessa, è scesa in strada con il coltello. I ragazzini sono scappati spaventati, hanno avvertito le famiglie che a loro volta hanno allertato la polizia.

Quando la volante è arrivata l’anziana aveva ancora il coltello in mano, che ha subito consegnato agli agenti. A loro ha raccontato di non riuscire più a sopportare le urla dei ragazzini che l’avevano presa in giro ed ingiuriata più di una volta di fronte alle sue richieste di fare meno baccano.

È intervenuta anche la guardia medica che ha somministrato un calmante e prescritto una visita psichiatrica all’anziana vastese. La donna dovrà difendersi dell’accusa di minaccia aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di bucare il pallone, anziana denunciata a Vasto

ChietiToday è in caricamento