Proiettili per danneggiare le auto parcheggiate: scatta la caccia al vandalo

Vetri rotti e carrozzeria bucata per le vittime dei raid vandalici che da più di un mese stanno creando allarme a Francavilla al Mare

Foto Nicola Cacchione

L'allarme è scattato solo negli ultimi giorni, ma da più di un mese, a Francavilla al Mare, un vandalo si diverte a danneggiare le auto in sosta nella zona di viale Alcione con un metodo insolito. Le vittime di questa ondata distruttiva, infatti, sempre più spesso ritrovano sui sedili delle macchine o nei pressi delle vetture una sorta di proiettile appuntito, probabilmente lanciato con una balestra. 

Il risultato sono vetri rotti e addirittura carrozzeria bucata in alcuni casi. Dalle macchine in sosta, però, nulla viene portato via, a dimostrazione che si tratta di semplice voglia di distruggere un bene di altri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro nuovi corsi di laurea all’università “d’Annunzio”

  • Schianto auto-scooter a Miglianico, gravissimo un giovane di 26 anni [FOTO]

  • Referti falsi via WhatsApp dopo gli esami: nei guai una ginecologa della Asl di Chieti

  • Muore a 15 anni dopo lo schianto con lo scooter: terribile lutto a San Giovanni Teatino

  • Ladri in gioielleria a Megalò, scatta l'allarme e perdono parte dei preziosi lungo i corridoi

  • Denunciati i responsabili dell'incendio al chiosco "La Villetta kebab" in piazza Garibaldi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento