rotate-mobile
Cronaca San Giovanni Teatino

Di nuovo i vandali nel campetto di Dragonara: divelte le porte da calcio e rotte le reti [FOTO]

È la seconda volta che accade. La condanna del sindaco di San Giovanni Teatino, Giorgio Di Clemente

Il campetto polivalente di Dragonara, a San Giovanni Teatino, di nuovo nel mirino dei vandali. È accaduto nei giorni scorsi quando sono state divelte, per la seconda volta a distanza di qualche mese, le porte da calcio e rotte le reti che erano state riposizionate.

 “Prendiamo purtroppo atto di questo nuovo episodio ai danni di una struttura pubblica – commenta  il sindaco Giorgio Di Clemente - che è stata nuovamente colpita da un vandalismo che non posso che condannare. Credo sia inutile parlare di mancanza di telecamere di sicurezza: qui si parla di coscienza, di intelligenza, di mancanza di rispetto per il bene pubblico, di cattiva educazione. Come amministratori dobbiamo cercare ogni giorno di dare un segnale basato sul rispetto, delle persone e delle cose, soprattutto alle nuove generazioni. Abbiamo bisogno dell’aiuto e dell’appoggio delle famiglie ed in primis dei genitori, affinché questo rispetto diventi un valore primario per i nostri giovani”.

Poi la riflessione sugli spazi di ritrovo e gioco per i bambini frequentati assiduamente dalle famiglie: Di Clemente coglie l’occasione per raccomandarne l’uso in maniera corretta denunciando “la stupidità di chi si è permesso di smontare le protezioni alla base dei pali di sostegno dei giochi. Mi è capitato di vedere tanti ragazzi – aggiunge -  salire contemporaneamente proprio sull’altalena predisposta per chi ha disabilità, rischiando così di romperla o danneggiarla. Non esiste un vincolo di utilizzo della stessa da parte di tutti, ma esiste sicuramente una modalità di utilizzo educata e non distruttiva. Dispiace davvero tanto per chi utilizza in modo corretto questi piccoli tesori a disposizione di tutti. Di questo passo, seppur con piccoli episodi di vandalismo, il rischio è che non saranno più tali. Mio malgrado, se i vandalismi continuano, nelle strutture verranno adoperate precauzioni diverse”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di nuovo i vandali nel campetto di Dragonara: divelte le porte da calcio e rotte le reti [FOTO]

ChietiToday è in caricamento