rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Danneggiamento asilo in via Amiterno: c'è una denuncia

Si tratta di un giovane di 21 anni: secondo la polizia, che ha perquisito la sua abitazione, sarebbe il responsabile del raid notturno all'asilo nido e alla Chiesa nel cuore dello Scalo

C'è una denuncia legata al danneggiamento e il furto nell'asilo nido Il riccio e la volpe di via Amiterno e alla scritta comparsa sulla facciata della Chiesa del SS. Crocifisso in piazzale Marconi. La Digos della Questura di Chieti ha infatti deferito all'autorità giudiziaria G.M., 21 anni di Chieti dopo la perquisizione all'interno della sua abitazione, disposta dal sostituto procuratore Ponziani.

Le indagini della polizia sulla notte di follia tra il 26 e il 27 novembre che hanno condotto al 21enne hanno dato esito positivo: la denuncia è quindi scattata nei confronti dello stesso per "furto e daneggiamento aggravati in edificio pubblico" e "vilipendio nei confronti del Governo e delle forze armate".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggiamento asilo in via Amiterno: c'è una denuncia

ChietiToday è in caricamento