menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il gruppo

il gruppo

A spasso tra le bellezze della città: l'appello delle visite guidate

Visitatori soddisfatti tra il museo Barbella e la cattedrale. La guida turistica De Cerchio: "Non si possono continuare ad ignorare il ruolo delle guide e l'apporto costruttivo di storici dell'arte e archeologi del territorio"

Alla scoperta delle bellezze della città e, come sempre, c’è da rimanerne folgorati. Stavolta è toccato un gruppo arrivato da Paglieta, che giovedì ha trascorso una piacevole mattinata in giro per Chieti.

Il gruppo, organizzato dal cavaliere Giusto Cimini, in due ore ha visitato il museo Barbella, la cattedrale di San Giustino, corso Marrucino fino ai tempietti. A guidarli c’era Giampaolo De Cerchio, storico dell’arte di Chieti e guida turistica regionale.

Il pezzo forte è stato il Museo "Costantino Barbella" che, allo stato attuale, rappresenta un polo storico artistico di riguardo per la storia dell’arte locale, a partire dai frammenti degli affreschi staccati dall’ex struttura di San Domenico. I visitatori hanno mostrato grande interesse in particolare nei confronti dei  dipinti di Francesco Paolo Michetti, delle sculture di Costantino Barbella e del manoscritto della Figlia di Iorio di d'Annunzio. 

“Questa struttura continua sempre a suscitare particolare gradimento da parte di tutti i visitatori sia per la particolarità che per la qualità delle collezioni esposte” osserva De Cerchio. Che a proposito di patrimonio culturale e turismo cittadino da promuovere, invita la città a lavorare con criteri specifici. “Non si possono continuare ad ignorare il ruolo delle guide turistiche certificate e l’apporto costruttivo di storici dell'arte e archeologi presenti sul territorio – dice a nome della sua categoria - le visite guidate svolte da professionisti del settore sono uno strumento indispensabile per la conoscenza e per il processo di valorizzazione del patrimonio locale e, allo stesso tempo, sono un servizio indispensabile anche per la promozione stessa dei beni”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento