Brecciarola, va a giocare a golf da solo e viene beccato dai carabinieri: "Non ce la facevo più"

La 'gita' al golf club lungo la Tiburtina è costata 400 euro, a tanto ammonta la sanzione elevata nei confronti di un trentenne del posto, entrato nell'impianto chiuso

La 'gita' di Pasquetta in solitaria all'Adriatico golf club di Brecciarola è costata cara a ad un trentenne teatino, beccato dai carabinieri durante uno dei tanti controlli del fine settimana pasquale.

Ben 400 euro, a tanto ammonta la sanzione elevata nei confronti del giovane, che è riuscito ad entrare nell'impianto lungo via Treste, traversa della Tiburtina, nonostante fosse chiuso in applicazione del decreto del Governo sul contenimento del Coronavirus e nonostante i divieti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto riferito dai carabinieri della compagnia di Chieti, la sbarra di accesso all'impianto era semi aperta in quanto c'era il custode che stava eseguendo dei lavori di manutenzione. I militari, però, hanno notato in lontananza anche l'uomo che stava giocando a golf. Quando lo hanno raggiunto il giocatore solitario per giustificarsi ha detto loro che non ce la faceva più. Ed è scattata la sanzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Trovato in un fossato senza vita il corpo di Ettore Di Lallo

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento