menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brecciarola, va a giocare a golf da solo e viene beccato dai carabinieri: "Non ce la facevo più"

La 'gita' al golf club lungo la Tiburtina è costata 400 euro, a tanto ammonta la sanzione elevata nei confronti di un trentenne del posto, entrato nell'impianto chiuso

La 'gita' di Pasquetta in solitaria all'Adriatico golf club di Brecciarola è costata cara a ad un trentenne teatino, beccato dai carabinieri durante uno dei tanti controlli del fine settimana pasquale.

Ben 400 euro, a tanto ammonta la sanzione elevata nei confronti del giovane, che è riuscito ad entrare nell'impianto lungo via Treste, traversa della Tiburtina, nonostante fosse chiuso in applicazione del decreto del Governo sul contenimento del Coronavirus e nonostante i divieti.

Secondo quanto riferito dai carabinieri della compagnia di Chieti, la sbarra di accesso all'impianto era semi aperta in quanto c'era il custode che stava eseguendo dei lavori di manutenzione. I militari, però, hanno notato in lontananza anche l'uomo che stava giocando a golf. Quando lo hanno raggiunto il giocatore solitario per giustificarsi ha detto loro che non ce la faceva più. Ed è scattata la sanzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento