Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Uto Ughi al Marrucino: cresce l'attesa per il concerto del bicentenario

La Deputazione prevede maxischermi in piazza. I biglietti (gratuiti) verranno distribuiti a partire da giovedì 25 gennaio al botteghino

E' iniziato il conto alla rovescia per il concerto del violinista Uto Ughi al teatro Marrucino, venerdì 2 febbraio, dopo il rinvio a causa di un problema di salute.

Il Maestro si esibirà con l’Orchestra da Camera di Santa Cecilia “I Filarmonici di Roma” in un concerto per il bicentenario del teatro Marrucino dedicato a Franz Joseph Haydn, Wolfgang Amadeus Mozart e Niccolò Paganini e realizzato con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. L'ingresso è gratuito: sono disponibili circa 250 posti (il restante sarà occupato dalle autorità invitate a partecipare). Tra gli invitati c'è anche il ministro Dario Franceshcini.

La distribuzione dei biglietti partirà giovedì 25 gennaio dalle ore 10 al botteghino: ci si metterà in fila e si entrerà due alla volta. Per rispondere alla grande richiesta e permettere alla cittadinanza di godere dell'evento, la Deputazione teatrale del Marrucino sta valutando l'ipotesi di apporre due o tre maxischermi nei dintorni di piazza Valignani, uno dei quali quasi sicuramente sotto i portici dell'ex banca d'Italia.

Anche sul fronte sicurezza i controlli saranno serrati sia all'ingresso del teatro che nelle strade di accesso, con via de Lollis e piazza Valignani chiuse al traffico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uto Ughi al Marrucino: cresce l'attesa per il concerto del bicentenario

ChietiToday è in caricamento