menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Usavano un cellulare rubato a Castelfrentano, tre persone denunciate per ricettazione

Si tratta di G.C.K., cingalese di 42 anni, domiciliato a Napoli, R.L., 61 anni, della provincia di Napoli e Z.O., cittadina ucraina, 32 anni, anche lei domiciliata nel napoletano

Utilizzavano come propri telefonini di ultima generazione poi risultati rubati, uno dei quali a una donna di nazionalità romena, lo scorso febbraio, nel centro di Castelfrentano. Per questo i carabinieri, dopo un'indagine dei carabinieri della cittadina frentana, hanno denunciato in stato di libertà tre persone, due uomini e una donna. Si tratta di G.C.K., cingalese di 42 anni, domiciliato a Napoli, R.L., 61 anni, della provincia di Napoli e Z.O., cittadina ucraina, 32 anni, anche lei domiciliata nel napoletano. 

I tre sono accusati di ricettazione in concorso tra loro. Al giudice dovranno spiegare dove e da chi hanno ricevuto il cellulare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento