Cronaca

Uomo morto in ospedale a Penne, l'autopsia: non era meningite

L'autopsia eseguita al SS. Annunziata ha escluso la malattia tra le cause del decesso di un uomo di 74 anni, sabato scorso

Non sarebbe stata la meningite a causare il decesso di un uomo di 74anni, avvenuto sabato scorso all’ospedale di Penne, come si era ipotizzato in un primo momento. Ad escluderlo è stata l’autopsia effettuata ieri pomeriggio nell’obitorio del SS. Annunziata di Chieti dal medico legale Ildo Polidoro, su disposizione della Procura di Pescara.

Durante l’esame il medico ha effettuato anche alcuni prelievi per esami di laboratorio e analisi specifiche, al fine di accertare definitivamente le cause del decesso. “A livello macroscopico si può escludere l’ipotesi di meningite”, conferma l’avvocato Giuseppina D’Angelo, legale dei familiari del 74enne.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo morto in ospedale a Penne, l'autopsia: non era meningite

ChietiToday è in caricamento