menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uomo ritrovato morto in casa dopo giorni a Francavilla al Mare, nessuno si era accorto del decesso

A lanciare l'allarme per un 59enne che viveva in via Nazionale Adriatica è stato il padre che non lo sentiva da un paio di settimane

Un uomo è stato ritrovato morto nella sua casa di Francavilla al Mare dopo diversi giorni dal decesso.
A lanciare l'allarme per un 59enne che viveva in via Nazionale Adriatica è stato il padre che non lo sentiva da un paio di settimane.

Sul posto sono così intervenuti ieri pomeriggio, martedì 21 aprile, sia i carabinieri della locale Stazione, coordinati da Antonio Solimini, che i vigili del fuoco del Comando provinciale di Chieti. Oltre ai soccorritori del 118.

Una volta entrati nell'abitazione c'è stata la triste e macabra scoperta: il 59enne, che viveva solo nell'appartamento, era ormai privo di vita da alcuni giorni nel suo letto. A provocare il decesso un malore, con molta probabilità un infarto. Nessuno dei vicini si era accorto di niente nonostante il forte odore che proveniva dalla sua casa. La salma è stata restituita ai familiari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento