rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Lanciano

Minaccia di lanciarsi nel vuoto da una finestra del municipio, paura a Lanciano

In piazza Plebiscito sono accorsi 118 e forze dell'ordine per evitare il peggio. Alla fine il dipendente comunale è stato convinto a rientrare

Un dipendente comunale avrebbe minacciato di lanciarsi nel vuoto da una finestra del palazzo municipale. E' successo nel pomeriggio di oggi, 14 maggio, in piazza Plebiscito a Lanciano.

Nel centro della cittadina frentana sono accorse in massa le forze dell'ordine: polizia municipale, vigili del fuoco, carabinieri e polizia di Stato. Era presente anche un mezzo di soccorso del 118. E' stato anche chiuso al traffico un tratto di corso Roma.

Per fortuna, dopo alcuni tentativi di colleghi, amministratori e conoscenti, l'uomo ha desistito dal suo proposito ed è rientrato all'interno dell'edificio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di lanciarsi nel vuoto da una finestra del municipio, paura a Lanciano

ChietiToday è in caricamento