rotate-mobile
Cronaca Torino di Sangro

Il giorno di Peppino e Vincenzo, la prima unione civile nel chietino

Uno è di San Vito Chietino, l'altro della provincia di Salerno e si sono uniti venerdì nel municipio di Torino di Sangro, festeggiando il giorno dopo a Treglio

Sono i primi uomini in Abruzzo, i primi in assoluto in provincia di Chieti, uniti con il rito delle unioni civili. E venerdì scorso (16 settembre) Peppino Natale, 39 anni, di San Vito Chietino, e Vincenzo Caputo, 22, originario della provincia di Salerno, hanno celebrato con amici, parenti e qualche telecamera la loro giornata. 

Prima la cerimonia in Comune, celebrata dal sindaco Silvana Priori. Poi, il giorno successivo (sabato 17), via ai festeggiamenti tradizionali a La Castellana di Treglio, con animazione, canti, balli, addobbi e confettata finale, circondati dall’affetto delle persone più care. Una giornata indimenticabile, a suggello dell’amore e contro ogni pregiudizio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giorno di Peppino e Vincenzo, la prima unione civile nel chietino

ChietiToday è in caricamento