Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Una scuola per artisti di strada a Chieti, la proposta di Di Paolo

La proposta riassunta in un odg del consigliere Marco Di Paolo, che chiede di individuare scuole o associazioni che si occupino di formare artisti di strada e di concordare con le scuole dell'obbligo la diffusione dell'iniziativa

Sulla scia del successo di “Chietinstrada Buskers Festival”, rassegna internazionale di artisti di strada che ad agosto ogni anno richiama oltre 120.000 spettatori, Chieti sembra pronta a formare i suoi artisti di strada ora.

La proposta è stata presentata dal Capogruppo del Gruppo Misto, Consigliere Comunale Marco Di Paolo, che in un ordine del giorno chiede all’amministrazione di individuare scuole o associazioni che si occupino di formare artisti di strada e di concordare con le scuole dell’obbligo cittadine la diffusione dell’iniziativa.

Questo perché, come spiega il consigliere: “L’arte di strada si è trasformata in una vera e propria forma di arte specifica in grado non solo di divertire e stupire ma anche di comunicare una nuova idea dell’habitat urbano. Ritengo che mettere in pista uno spettacolo di strada sia per i bambini un’esperienza formativa e creativa unica attraverso l’apprendimento di recitazione, clownerie, trucco, creazione dei costumi, presentazione in pubblico. L’arte di strada rappresenta una vera e propria attività fisica che allo stesso tempo stimola la fantasia e la creatività”.

L’ Odg di Di Paolo verrà discusso nella seduta di lunedì 21 gennaio in  Consiglio Comunale.

CHIETINSTRADA 2012: GUARDA LE FOTO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una scuola per artisti di strada a Chieti, la proposta di Di Paolo

ChietiToday è in caricamento