Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Chieti accoglie Aldo Maranzina, l’uomo dei record

Il sindaco Umberto Di Primio ha dato il suo benvenuto in città al maratoneta Aldo Maranzina, atleta sessantacinquenne friulano con una protesi all'anca, che sta percorrendo oltre 7.000 km attraverso l'Italia

Il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, ieri mattina, presso la sede del Comune di Chieti, ha dato il suo benvenuto in città al maratoneta Aldo Maranzina, atleta sessantacinquenne friulano con una protesi all’anca, che sta percorrendo oltre 7.000 km attraverso l’Italia nell’ambito del progetto “Vivere da campioni tour 2012”.

Maranzina, che ha già diversi primati al suo attivo, realizzerà, così, la maratona in solitaria più lunga per km e durata mai tentata al mondo. Il capoluogo teatino rappresenta la 79° tappa del suo tour. Maranzina è partito da Verona il 1 maggio e dopo che avrà percorso tutte le regioni d’Italia, isole comprese, giungerà a Roma, Città del Vaticano, il 9 settembre, ove incontrerà il Santo Padre, Papa Benedetto XVI.

"Io e l’associazione ALT – ha dichiarato Maranzina – in un momento di grande difficoltà per il nostro paese  combattiamo contro l’usura bancaria, le ipoteche giudiziarie ed Equitalia. La mia corsa intende dimostrare a tutta l’Italia che uniti ce la possiamo fare.

Coloro che avessero bisogno di aiuto e di supporto in questa delicata fase economica non esitino a rivolgersi all’associazione Alt (la legge è uguale per tutti), che oltre ai servizi di pubblica utilità, ha istituito recentemente un numero verde 800188684 cui poter chiedere informazioni sulle iniziative e i servizi in sostegno alle imprenditorie ed alle famiglie".

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti accoglie Aldo Maranzina, l’uomo dei record

ChietiToday è in caricamento