Cronaca

Si mette alla guida con un tasso alcolemico sei volte superiore al consentito e va a sbattere: denunciato

All'uomo è stata ritirata la patente di guida e il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo. Tre, in totale, le denunce per guida in stato di ebbrezza lo scorso fine settimana dopo i controlli dei carabinieri della compagnia di Atessa

immagine di archivio

Nell'ultimo fine settimana tre persone sono state denunciate in stato di libertà dai carabinieri della compagnia di Atessa poiché sorprese alla guida con tassi alcolemici ben oltre il limite consentito dalla legge. 

Nello specifico, a un 46enne residente a Scerni che era rimasto coinvolto in un incidente stradale nella centrale via Dante Alighieri, è stato riscontrato un tasso alcolemico altissimo: 3,26 g/l, ben 6 volte superiore al consentito. I militari gli hanno ritirato la patente di guida, mentre la vettura è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

L’uomo è stato deferito all’autorità giudiziaria di Vasto per guida in stato d’ebbrezza alcoolica: ora rischia un’ammenda da 1.500 euro a 6.000 euro, una pena compresa tra 6 mesi e 1 anno, la sospensione della patente di guida da 1 a 2 anni con possibilità di revoca e la confisca del veicolo. Pene raddoppiate qualora venisse accertata una responsabilità nel sinistro.   

Altre due persone sono state denunciate per lo stesso motivo alla Procura della Repubblica di Lanciano.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si mette alla guida con un tasso alcolemico sei volte superiore al consentito e va a sbattere: denunciato

ChietiToday è in caricamento