menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco, spacca bottiglia e bicchieri al bar e si scaglia contro un poliziotto: arrestato

L'episodio in un locale del centro storico di Vasto. L'uomo ha anche lanciato una bottiglia verso un altro cliente e, una volta in Commissariato, strappato alcune pagine del codice penale

Alza il gomito, dà in escandescenza, danneggia un bar e se la prende con un poliziotto, intervenuto dopo la richiesta di aiuto da parte di un avventore, costretto a sua volta a chiamare i rinforzi.

E' successo la scorsa notte in un bar del centro storico di Vasto. Un cliente abituale, pregiudicato vastese di 47 anni, già in evidente stato di ebbrezza, al rifiuto da parte del titolare di servirgli altro alcol ha cominciato a urlare e a molestare gli avventori, lanciando perfino una bottiglia di birra contro un cliente. La stessa fortunatamente è andata ad infrangersi sulla vetrata della porta d’ingresso del bar, mandandola in frantumi.

L'uomo ha poi rotto tutti i bicchieri dietro il bancone, ferendosi alle mani con i cocci di vetro al che il barista, terrorizzato da quanto stava accadendo, ha telefonato ad un amico poliziotto chiedendo aiuto. L’agente di polizia, libero dal servizio, si è precipitato al bar cercando in tutti i modi di calmare l’uomo ma questi, ormai fuori controllo, si è avventato contro di lui stringendogli le mani al collo e spingendolo contro la vetrata rotta. Il poliziotto, non riuscendo a controllare il pregiudicato, ha quindi richiesto l’intervento della Squadra Volante.

Giunti sul posto, gli agenti con molta difficoltà sono riusciti a portare l’uomo fuori dal locale e ad accompagnarlo in Commissariato dove il 47enne si è avventato nuovamente contro il primo poliziotto. Non contento, ha strappato alcune pagine del codice penale che si trovava sul tavolo. Alla fine l'uomo è stato arrestato e associato alla casa circondariale vastese, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha convalidato l’arresto.

Su di lui, precedenti di polizia per reati dello stesso tipo nonché per evasione e traffico illecito di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento