rotate-mobile
Cronaca Atessa

Ubriaco aggredisce i carabinieri dopo un controllo sulla patente: arrestato

Un giovane di 25 anni originario del Molise e residente a Quadri la scorsa notte ha picchiato due militari che lo avevano fermato per un normale controllo. Portato in caserma ha continuato ad insultare i militari. Per lui il processo per direttissima

Ha aggredito i carabinieri che l’hanno fermato per un normale controllo e una volta portato in caserma ha continuato ad insultare i carabinieri. Per questo stanotte intorno alle 4 un giovane di 25 anni originario della provincia di Campobasso, ma residente a Quadri è stato arrestato dai militari della stazione di Atessa.

Il giovane era alla guida della sua auto, un Volkswagen Lupo, e quando i carabinieri lo hanno fermato chiedendogli la patente di guida, lui, ubriaco, li ha aggrediti con calci e pugni.

I due militari hanno subito reagito, si è scatenata una colluttazione, ma il giovane ha avuto la peggio ed è stato portato in caserma. Lì ha continuato ad insultare animatamente i carabinieri e solo dopo due ore, passata la sbornia, si è tranquillizzato.

Una notte brava che gli è costata l’arresto per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, manifesta ubriachezza e lesioni personali. Il giovane sarà processato oggi (martedì 28 gennaio) per direttissima.

I due carabinieri aggrediti sono stati medicati all’ospedale di Atessa: se la caveranno entrambi in 5 giorni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco aggredisce i carabinieri dopo un controllo sulla patente: arrestato

ChietiToday è in caricamento