Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Giuliano Teatino

Turisti derubati in metro: passeggero teatino blocca la borseggiatrice e riconsegna il portafogli

E' accaduto nel weekend a Milano, dove un giovane di 28 anni che era lì per lavoro ha sventato il furto ai danni di due turisti tedeschi

Sulla metro affollata di Milano, si è accorto che qualcosa non andava e quando ha capito che c'era una borseggiatrice che stava derubando due turisti stranieri non ha esitato a intervenire, bloccando la malintenzionata e restituendo il portafogli ai due ignari passeggeri.

L’autore del bel gesto è un ragazzo di 28 anni originario di Giuliano Teatino, che preferisce mantenere l'anonimato, ma che ha voluto raccontare a ChietiToday cosa è successo domenica pomeriggio sulla metro rossa, poco prima della fermata milanese di Palestro.

“Ero a Milano per lavoro, la metropolitana era abbastanza affollata e ho notato una persona sospetta di fronte a me. Questa ragazza straniera reggeva in mano un cappotto, non appena ho visto con un movimento molto veloce che prelevava il portafogli ad una signora al suo fianco l’ho subito fermata, intimandole di riconsegnare immediatamente il portafogli alla signora”.

A quel punto la borseggiatrice ha buttato a terra il portafogli ed è scappata non appena le porte della metro si sono aperte, prima che la potessero raggiungere le forze dell’ordine.

Il ragazzo ha quindi restituito il portafogli ai due turisti. "Erano marito e moglie, credo di nazionalità tedesca, di circa 60 anni. Mi hanno ringraziato tantissime volte".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turisti derubati in metro: passeggero teatino blocca la borseggiatrice e riconsegna il portafogli

ChietiToday è in caricamento