rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca

Escursionisti bloccati dal maltempo sul Gran Sasso: tre squadre del Soccorso alpino li portano in salvo

Un ragazzo e una ragazza inglesi sorpresi dal brutto tempo nella zona di Valle dell'Inferno: stanno bene, i tecnici li stanno riportando a valle

Tre squadre di terra del Soccorso alpino e speleologico abruzzese, della stazione dell’Aquila, sono partite in serata per recuperare due giovani escursionisti inglesi che sono rimasti bloccati dal maltempo sul Gran Sasso, nella zona di Valle dell’Inferno.
I due inglesi stanno bene, sentono freddo, ma i soccorritori li hanno geolocalizzati anche grazie al cellulare e li stanno raggiungendo per riportarli a valle.
Nel tardo pomeriggio gli operatori del Soccorso alpino hanno recuperato i corpi dei due escursionisti precipitati sul Corno Grande.

+++ AGGIORNAMENTO +++

Alle ore 22.25 circa arriva la notizia che i soccorritori hanno appena recuperato i due giovani escursionisti inglesi, un ragazzo e una ragazza che vivono in Italia e lavorano a Roma. 

I due venivano da Campo Imperatore e a causa del maltempo sono rimasti bloccati dal maltempo sul Gran Sasso, nella forra di Valle dell’Inferno, dove sono stati trovati e recuperati dai soccorritori. I due stanno bene, la ragazza in particolare era infreddolita, ma entrambi sono stati ristorati e ora i tecnici del Soccorso alpino li stanno riportando a valle.

recupero inglesi-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionisti bloccati dal maltempo sul Gran Sasso: tre squadre del Soccorso alpino li portano in salvo

ChietiToday è in caricamento