Chieti aspetta il tunnel di largo Barbella, Rispoli: "Deve aprire entro Natale"

Sopralluogo del neo assessore al cantiere del tunnel pedonale che dal terminal conduce a largo Barbella, mai entrato in funzione

I collaudi e le varie prove tecniche sono stati effettuati, mancano gli ultimi interventi e finalmente, il tunnel che collega il terminal degli autobus a largo Barbella, dietro corso Marrucino a Chieti, potrà entrare in funzione dopo 13 anni.

A questo proposito in mattinata c’è stato il sopralluogo operativo dell’assessore ai Lavori Pubblici, Stefano Rispoli, con il direttore dei lavori e il responsabile Orem ascensori. “Ci troviamo di fronte a un’opera praticamente finita, ma che è inaccessibile e che non può continuare ad essere tale sia perché crea un disservizio alla comunità, visto che sono state impiegate risorse pubbliche, sia perché Chieti deve diventare più accessibile. Noi stiamo interloquendo con la ditta realizzatrice attraverso il direttore dei lavori, chiedendo con forza che vengano al più presto definiti gli ultimi interventi utili a rendere utilizzabile l’opera” ha dichiarato l’assessore Rispoli rinnovando l’impegno ribadito ieri dall’amministrazione comunale durante l’incontro con i commercianti.

“Si tratta di completare lavori che potrebbero essere effettuati in tempi brevi e in modo da consentire l’apertura per Natale e, se non ci saranno intoppi, soprattutto quelli derivanti dall’emergenza Covid in corso – annuncia Rispoli - già per i primi di dicembre. Un’apertura tecnica, ma anche simbolica, perché quest’opera è attesa da troppi anni, per questo vogliamo che sia davvero consegnata alla città e diventi un luogo simbolo di un nuovo corso, lo faremo pensando al decoro dell’infrastruttura, coinvolgendo anche la città su questo fronte”.
 

sopralluogo rispoli-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • Nuove assunzioni alla De Cecco dal 2021: ecco il piano industriale

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Abruzzo in zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto ma si prova ad anticipare

  • L'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

Torna su
ChietiToday è in caricamento