Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Truffe via eBay: due arresti e 17 denunce a Lanciano

Falsi account di e-commerce e feedback positivi per ingannare i compratori di pc, tablet, smartphone. Determinante l'attività di indagine della polizia postale. Gli episodi erano tutti collegati

Avevano creato vari account su siti di e-commerce, creandosi una certa anzianità di registrazione  un alto numero di falsi feedback positivi. Da qui simulavano la vendita di smartphone, tablet, notebook e altri prodotti tecnologici che puntualmente non arrivavano a destinazione.

Dopo le denunce registrate presso la Sezione della Polizia Postale di Chieti, i colleghi di Pescara hanno fatto scattare un'indagine che ha portato all'arresto di due persone e alla denuncia di altre 17 per associazione a delinquere finalizzata all'attuazione di truffe online.Undici le perquisizioni effettuate questa mattina presto tra Lanciano e Montesilvano.

Gli episodi erano solo apparentemente scollegati, poichè avevano tutti dei dettagli che li accomunavano. Grazie all'intensa attività investigativa è stata scoperta l'esistenza la gang

L'operazione ha visto impegnati anche gli uomini del Commissariato di Lanciano, del Reparto Volo di Pescara e del Reparto Prevenzione Crimine 'Abruzzo' di Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe via eBay: due arresti e 17 denunce a Lanciano

ChietiToday è in caricamento