Truffe agli anziani: carabinieri in chiesa per sensibilizzare la cittadinanza

A Lanciano il luogotenente Alfredo Berghella è intervenuto per rivolgere ai fedeli brevi raccomandazioni sui comportamenti da adottare per evitare raggiri e truffe

Nell’ambito della campagna di sensibilizzazione dei carabinieri “Aiutateci ad aiutarvi”, ieri nella cattedrale della Madonna Del Ponte di Lanciano, al termine della santa messa, il luogotenente Alfredo Berghella, comandante della locale stazione, è intervenuto per rivolgere ai fedeli brevi raccomandazioni sui comportamenti da adottare per evitare raggiri e truffe.

Particolare attenzione è stata data agli anziani che vivono soli, vittime preferite da parte di malintenzionati, sempre pronti ad approfittarsene.

La campagna di sensibilizzazione che l’Arma sta promuovendo in collaborazione con enti locali e autorità religiose è rivolta alla tutela delle cosiddette “fasce deboli”. Nelle prossime settimane sono previsti altri appuntamenti sul territorio provinciale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

  • Coronavirus: 560 nuovi contagi e 12 morti in Abruzzo nelle ultime 24 ore

Torna su
ChietiToday è in caricamento