menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Nessun torneo nel nome di Lorenzo Costantini, attenti ai truffatori"

L'appello lanciato dalla famiglia del giovane calciatore della Virtus Lanciano scomparso a novembre, dopo che qualcuno, a Lanciano, sta raccogliendo fondi per un fantomatico torneo in memoria del ragazzo. Eppure, l'iniziativa non esiste

"Non stiamo organizzando nessun torneo in onore di Lorenzo: è una truffa, non date soldi a nessuno". E' il messaggio postato dalla famiglia del giovane calciatore della Virtus Lanciano, scomparso lo scorso novembre dopo la battaglia contro una grave malattia.

Negli ultimi giorni, infatti, fra Lanciano e dintorni qualcuno chiede denaro a locali e privati cittadini per un fantomatico torneo intitolato a Lorenzo Costantini. Alcuni sono caduti nel tranello, versando dei soldi in memoria del 20enne diventato in pochi mesi un simbolo in tutta Italia, confidando nella buona fede di chi li chiedeva. 

Ma tutte le iniziative dedicate alla memoria di Lorenzo, o alla raccolta di fondi per azioni benefiche, sono organizzate esclusivamente dalla famiglia tramite la onlus Lorenzo facci un goal. L'invito è di diffidare di qualunque iniziativa che non venga pubblicizzata direttamente dall''associazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento