Il telefonino comprato online non arriva mai: due donne denunciate per truffa

A cadere nella loro rete un 22enne di Gissi: dopo aver pagato 250 euro per il cellulare di ultima generazione e 15 euro per le spese di spedizione ha dovuto sporgere denuncia

Un cellulare di ultima generazione pubblicizzato su internet ad un prezzo vantaggioso, ma era l’ennesima truffa online che, questa volta, ha visto come protagoniste due donne di 23 e 43 anni della provincia di Napoli. Entrambe sono state denunciate dai carabinieri della stazione di Gissi.

A cadere nella loro rete un 22enne del posto che, dopo aver pagato 250 euro per il cellulare e 15 euro per le spese di spedizione, ha sporto denuncia perché il telefonino non arrivava. I carabinieri grazie ai dati della postepay sul quale il giovane aveva fatto la ricarica di denaro sono riusciti a risalire alle due donne, residenti a Ottaviano (Na) e Nocera Inferiore (Na).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi in Abruzzo: ci sono 78 nuovi casi

  • È scomparso ad Arielli il "poeta agricoltore" Tommaso Stella

  • Coronavirus, morte altre 13 persone: ci sono anche due teatini e due uomini della provincia

Torna su
ChietiToday è in caricamento